MANUTENZIONE E REVISIONE DELL’ OROLOGIO


La Manutenzione

  • Perché è necessario fare una accurata manutenzione del proprio orologio?

La manutenzione deve essere eseguita ogni anno (vedi istruzioni della Casa Madre), per prevenire danni ai componenti dell’orologio.Presso il nostro laboratorio è svolta in brevissimo tempo e comprende le seguenti operazioni:

  1. Smontaggio del movimento dalla cassa.
  2. Brillantatura della cassa e del bracciale in vasca a turbina e igienizzazione in vasca ad ultrasuoni.
  3. Controllo e cambio di tutte le guarnizioni.
  4. Test di funzionalità del movimento e messa a punto (*). Cambio della pila per gli orologi a quarzo (con la relativa durata teorica della stessa).
  5. Test d’impermeabilità sotto vuoto e a pressione d’aria (**).
  6. Rimontaggio del movimento in cassa. Cambio delle anze di tenuta del bracciale.
  7. Certificato delle condizioni dell’orologio e dei consigli da seguire per mantenerlo in efficienza.

(*) Diagrammi di marcia al minimo e al massimo di energia nelle posizioni previste dalla Casa.

(**) Analisi di resistenza e di deformazione della cassa con riferimento ai coeficenti della Casa Madre.


La Revisione

  • Perché la revisione?

Nell’orologio, per ridurre gli attriti tra le varie parti in movimento, vengono introdotti i lubrificanti specifici. Durante la loro vita di 3-5 anni perdono, per usura, la viscosità. Quindi la revisione oltre ai tempi consigliati significa trascurare il principio fisico e chimico dei lubrificanti creando danni collaterali di non immediata evidenza, ma certi.

Si consiglia di fare una accurata Revisione del proprio orologio periodicamente, (vedi istruzioni della Casa). L’intervento viene effettuato presso il nostro Laboratorio ed è realizzato procedendo con  le seguenti fasi lavorative:

  1. Smontaggio del movimento.
  2. Lavaggio di tutte le parti del movimento in vasche ad ultrasuoni.
  3. Sostituzione delle parti danneggiate o difettose del movimento o della cassa (vetro, corona etc.).
  4. Riassemblaggio del movimento e lubrificazione. Cambio della pila (per gli orologi a quarzo).
  5. Lucidatura, satinatura e rifinitura della cassa e del bracciale, doratura e/o rodiatura, ripristino del disegno originale. A richiesta.
  6. Cambio di tutte le guarnizioni riguardanti, l’impermeabilità.
  7. Controllo del funzionamento, test finali, in particolare impermeabilità e messa a punto.
  8. Certificato di garanzia di 24 mesi

Vi potete rivolgere in laboratorio per una diagnosi con preventivo gratuito del costo dell’intervento.

Per il restauro di orologi a pendolo, a torre etc. si consiglia di richiedere un preventivo gratuito di costi e tempi di lavorazione oltre a visite domiciliari per il fissaggio dell’orologio. E’ fornita dai tecnici anche una guida per la corretta istallazione a domicilio da parte del cliente.


L’impermeabilità

  • Perché il controllo d’impermeabilità?

L’Impermeabilità, protegge il movimento da polvere, umidità e da ogni rischio di deterioramento in caso d’immersione o contatto con l’acqua. L’impermeabilità dell’orologio e’ data dalle sue guarnizioni. Poiché queste guarnizioni sono esposte a numerose aggressioni (polvere, cosmetici, traspirazione, sbalzi di temperatura) l’impermeabilità dell’orologio ha durata limitata. Per tale motivo consigliamo un controllo dell’impermeabilità ogni 12 mesi (vedi Libretto d’istruzioni della Casa).

Ogni volta, che per un motivo qualsiasi, la cassa viene aperta o l’orologio subisce un urto nella zona corona/pulsanti, è importante che lo stesso sia sottoposto ad un controllo d’impermeabilità.